Donazioni

                                                     DONAZIONE ON-LINE TRAMITE PAYPAL

   Contributo per il cibo di uno dei nostri cavalli 

11 €


     

   Garantisci un mese di cibo per un nostro cavallo

44 


     
   Garantisci un mese di ippoterapia per una persona 140 

     
   Fai una donazione libera ……..

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 DONAZIONI TRAMITE BONIFICO BANCARIO O BOLLETTINI POSTALI

c/c bancario ……..

presso Unicredit – Agenzia ……. - ROMA

IT 25 D 02008 05005 000103033638

intestato ad: Agricampo onlus - Roma

 

 

 COME POSSONO AIUTARCI LE AZIENDE

La generosità e l’impegno delle aziende possono contribuire a rafforzare i nostri interventi.

Ecco come le aziende possono sostenere AgriCampo onlus:

- donando del denaro, dei beni o dei servizi per uno dei nostri progetti o per la nostra attività di ippoterapia;

- sponsorizzando un progetto o un evento;

- legando il proprio marchio a un progetto;

- donando una percentuale della vendita dei prodotti;

- creando attività di raccolta fondi attraverso il coinvolgimento dei propri dipendenti.

Contattaci per maggiori informazioni o per avviare una collaborazione

 

DEDUCIBILITA’ E DETRAIBILITA’

 

Il sistema tributario italiano prevede una serie di agevolazioni fiscali per coloro che effettuano donazioni a favore di determinati enti di particolare rilevanza sociale. Negli ultimi anni il legislatore ha ampliato tali agevolazioni con l’obiettivo di dare un maggiore impulso alle donazioni effettuate agli enti non profit.  

Per le persone fisiche le donazioni sono interamente deducibili ai fini IRPEF fino al 10% del reddito complessivo dichiarato, per un importo non superiore a 70.000 €.

In alternativa è possibile detrarre dall’imposta lorda dichiarata il 19% della donazione, fino ad un massimo di 2.065,83 € per ciascun anno d’imposta.

Per le aziende le donazioni sono deducibili dal reddito complessivo imponibile ai fini IRES fino al 10%, per un importo annuo non superiore a 70.000 €.

Pertanto se si decide di donare tramite bollettino postale è necessario conservare la ricevuta, mentre per il RID e il bonifico ha valore di ricevuta l’estratto conto.